Cipolla rossa di Tropea Igp in Treccia

PRODOTTO 100% NATURALE

Allium cepa (cipolla rossa di Tropea IGP)

La cipolla rossa di Tropea IGP viene offerta intrecciata, previa essiccatura

Categoria:

Descrizione

Cipolla Rossa di Tropea in Treccia: Un Tesoro Calabrese

La Cipolla Rossa di Tropea IGP in Treccia è composta da una varietà di cipolla dolce e molto profumata. La sua tipica colorazione la rende immediatamente riconoscibile. Questo ortaggio è apprezzato sia crudo che cotto, e persino durante lunghe cotture, mantiene la sua fragranza e compattezza.

Luogo di Coltivazione

La Cipolla Rossa di Tropea trova la sua casa nella pittoresca località di Tropea e comuni limitrofi, affacciati sul mare cristallino. Qui, la raccolta delle cipolle avviene ancora a mano, iniziando alla fine di giugno e continuando per tutto il mese di luglio. Dopo la raccolta, le cipolle rosse vengono fatte seccare e lavorate a treccia per conservarle più a lungo, almeno fino al prossimo raccolto.

Usi in Cucina

La versatilità della Cipolla Rossa di Tropea la rende un ingrediente prezioso in cucina. Ecco alcuni modi in cui puoi utilizzarla:

  1. Cruda: Aggiungi fette sottili di cipolla rossa alle insalate per un tocco di dolcezza e colore.
  2. Cotta: La Cipolla Rossa di Tropea è perfetta per sughi, stufati e piatti a base di pesce. La sua fragranza si diffonde anche durante la cottura.
  3. Sott’aceto: Prepara deliziosi sottaceti di cipolla rossa per accompagnare formaggi, carni o panini.

Proprietà Organolettiche

Oltre al suo sapore unico, la Cipolla Rossa di Tropea è ricca di vitamine e sali minerali. Contiene vitamina C ed E, fermenti che aiutano la digestione e oligoelementi come selenio, ferro, zinco, iodio, fluoro, calcio e fosforo. Inoltre, i flavonoidi presenti hanno un potere diuretico, mentre la glucochinina agisce come ormone vegetale antidiabetico.

Come e perché mettere la Cipolla Rossa di Tropea in Treccia

La treccia è un metodo tradizionale di conservazione delle cipolle, particolarmente adatto per la Cipolla Rossa di Tropea. Ecco il motivo per cui si utilizza questo antico sistema e come si mette in pratica:

  1. Conservazione: La treccia permette di conservare le cipolle per lunghi periodi senza che si deteriorino. Questo è particolarmente importante per la Cipolla Rossa di Tropea, che ha una stagionalità ben definita. Mettendo le cipolle in treccia, si possono godere dei loro sapori e benefici anche fuori stagione.
  2. Aerazione: La treccia consente una buona circolazione dell’aria tra le cipolle. Quando sono appese, l’aria può circolare liberamente attorno a ciascuna cipolla, evitando la formazione di muffe o marciumi.
  3. Spazio: La treccia è un modo efficiente per organizzare e risparmiare spazio. Le cipolle appese occupano meno spazio rispetto a quando sono disposte su un piano.

Come mettere la Cipolla Rossa di Tropea in Treccia:

  1. Raccolta: Dopo la raccolta, lascia asciugare le cipolle all’aria aperta per alcuni giorni. Questo aiuta a rimuovere l’umidità residua.
  2. Selezione: Scegli cipolle mature, senza ammaccature o segni di deterioramento.
  3. Intreccio: Prendi alcune cipolle e intreccia delicatamente le foglie secche insieme. Inizia con tre cipolle e continua ad aggiungerne altre, intrecciandole tra loro. Puoi creare una treccia di diverse lunghezze, a seconda delle tue esigenze.
  4. Appendi: Appendi la treccia in un luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce diretta del sole. Assicurati che le cipolle non si tocchino tra loro.

Ortofrutta Lavorato S.r.l. ,così come per i Cipollotti, si impegna da anni a seguire personalmente i produttori direttamente sul luogo di produzione a Ricadi, affidandosi ad Aziende agricole certificate dal Consorzio di Tutela Cipolla Rossa di Tropea IGP e garantendo la massima qualità e freschezza.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoRitorna allo shop
      Calcola Spedizione